Ginnastica posturale, allenare il corpo alla consapevolezza.

Ginnastica posturale, allenare il corpo alla consapevolezza.

Introduzione

La ginnastica posturale spesso identificata come la “ginnastica per gli anziani”, in realtà è tutta un’altra cosa.
È una attività fisica muscolare di alto livello che ci permette di migliorare e mantenere le giuste posture, attraverso una maggiore consapevolezza del nostro corpo, così da usarlo nel modo ottimale per svolgere le attività quotidiane.
l’obiettivo del fisioterapista specializzato è quello di educare agli adattamenti positivi riducendo al minimo i rischi.

cosa è la postura

PRENOTA SUBITO una VISITA FISIATRICA GRATUITA per la PREVENZIONE e CURA dell’ARTROSI e delle MALATTIE ORTOPEDICHE


CONTATTA SUBITO un RESPONSABILE della FISIOTERAPIA

0651037125




OPPURE CONTATTACI VIA MAIL


Il tuo nome (richiesto)

Il tuo telefono (richiesto)

Questo modulo di contatto raccoglie il tuo nome e il tuo numero telefonico. Per maggiori informazioni, consulta la nostra pagina di PRIVACY POLICY.
 Villa Ardeatina si impegna a fornirti informazioni scientifiche e commerciali nel tuo interesse, senza invadere la tua privacy e, comunque, non più di una volta a settimana.

Accetto la memorizzazione dei miei dati

Acconsento a ricevere comunicazioni commerciali

Cos’è la postura

La postura esprime l’adattamento del corpo all’ambiente esterno, la risposta alla forza di gravità e l’equilibrio.
La postura è assolutamente univoca ed è determinata da vari fattori legati alla persona e al suo stato spicologico-emotivo, allo stress, a traumi vari, alla respirazione scorretta e all’alimentazione.
Il rapporto tra corpo e mente è importante e bidirezionale: la nostra mente influenza il corpo che reagisce con determinate posture le quali, a loro volta, influenzano le azioni/reazioni della nostra mente.
Dal momento che trascorriamo la maggior parte del tempo in ambienti artificiali, ai quali ci siamo dovuti adattare difficilmente al livello biomeccanico, l’equilibrio del nostro corpo al livello muscolo-scheletrico si modifica determinando alterazioni principalmente posturali, cambia il baricentro e aumenta l’instabilità articolare, muscolare e psicofisica.
Riuscire a correggere una postura scorretta per mantenere quella adeguata ci aiuta quindi anche al livello energetico.

L’importanza della postura

Comprendere le abitudini giornaliere dei pazienti è fondamentale per fare una valutazione posturale dei rischi in quanto l’adattamento, spesso inconsapevole, a posture scorrette negli anni può portare l’insorgenza di importanti patologie.

Le cattive posture portano ad un indebolimento dei muscoli e delle articolazioni con la conseguente manifestazione di dolore e problemi in varie parti del corpo ad es:

  • ernia del disco
  • cervicalgie
  • mal di schiena
  • iperlordosi e ipercifosi
  • alterazione delle spalle
  • alterazione delle articolazioni di anca, ginocchio e caviglia
  • indebolimento muscolare al livello di polpacci, coscia e glutei
postura e la sua importanza

Cause di una cattiva postura

Gli squilibri corporei possono essere la causa di cattiva postura e essere riassunti in alcuni punti principali:

1- ridotta tenuta muscolare – gli atteggiamenti che assumiamo in modo prolungato, mantengono alcuni muscoli in posizione accorciata, ad esempio i flessori dell’anca che quindi si adatta alla posizione.

2- debolezza muscolare – alcuni muscoli come i glutei, dovendo mantenere per lungo tempo posizioni sedute si allungano e vengono inibiti.

cattiva postura cause

3- rigidità articolari – le articolazioni non potendo eseguire movimenti idonei alle loro potenzialità si restringono e si irrigidiscono.

4- alterazione del controllo neuromuscolare

5- infiammazione – la cui inibizione muscolare e articolare può provocare l’alterazione della postura.

La ginnastica posturale per ritrovare la giusta postura

Mantenere una giusta postura, come abbiamo visto, è importante per stare in forma e prevenire o migliorare i problemi e i dolori muscolo-scheletrici e articolari.

È bene eseguire esercizi regolarmente facendo attenzione a:

  • la qualità del movimento rispetto alla quantità,
  • la precisione del movimento con esecuzioni lente e controllate,
  • l’allineamento e la postura durante l’esercizio,
  • mantenere l’equilibrio attraverso la respirazione con i tempi e le pause giuste.

Generalmente per ritrovare il benessere fisico servono almeno 2 mesi di terapia; ogni seduta è organizzata dal terapista in esercizi adeguati all’obiettivo da raggiungere. Ogni esercizio deve essere eseguito correttamente rispettando più che altro la durata della sequenza.

Con il tempo, acquisiamo la percezione del nostro corpo, riuscendo a mettere in pratica ciò che ci serve per controllare la postura in situazioni statiche e dinamiche.

ginnastica posturale esercizi

A volte nello svolgimento degli esercizi si può avvertire dolore, sfatando il mito che quando si prova dolore l’esercizio è più efficace, bisogna prima di tutto ascoltarlo. Bisogna fare attenzione a quali movimenti specifici lo hanno provocato o se è solo dovuto ad una cattiva respirazione e un eccessivo movimento durante l’esecuzione.

Occorre ribadire e non dimenticare che le regole per la ginnastica posturale sono semplici ma fondamentali: personalizzazione, gradualità nella esercizi, lentezza, precisione e controllo.

Controindicazioni alla ginnastica posturale

In linea generale non ci sono controindicazioni ma anzi le controindicazioni bisogna evitarle seguendo alla lettera le regole della ginnastica posturale.
Ci sono tuttavia condizioni specifiche in cui potrebbe non essere utile come ad esempio per chi soffre di lombalgia o ernia del disco, quando si creano pressioni troppo forti sui dischi stessi.

PRENOTA SUBITO una VISITA FISIATRICA GRATUITA per la PREVENZIONE e CURA dell’ARTROSI e delle MALATTIE ORTOPEDICHE


CONTATTA SUBITO un RESPONSABILE della FISIOTERAPIA

0651037125




OPPURE CONTATTACI VIA MAIL


Il tuo nome (richiesto)

Il tuo telefono (richiesto)

Questo modulo di contatto raccoglie il tuo nome e il tuo numero telefonico. Per maggiori informazioni, consulta la nostra pagina di PRIVACY POLICY.
 Villa Ardeatina si impegna a fornirti informazioni scientifiche e commerciali nel tuo interesse, senza invadere la tua privacy e, comunque, non più di una volta a settimana.

Accetto la memorizzazione dei miei dati

Acconsento a ricevere comunicazioni commerciali

Commenti

Non è possibile commentare l'articolo