Laserterapia LaserHilt

VISITA FISIATRICA GRATUITA


CONTATTACI TELEFONICAMENTE

0651037125




OPPURE CONTATTACI VIA MAIL


Il tuo nome (richiesto)

Il tuo telefono (richiesto)

Questo modulo di contatto raccoglie il tuo nome e il tuo numero telefonico. Per maggiori informazioni, consulta la nostra pagina di privacy policy.
 Villa Ardeatina si impegna a fornirti informazioni scientifiche e commerciali nel tuo interesse, senza invadere la tua privacy e, comunque, non più di una volta a settimana.

Accetto la memorizzazione dei miei dati

Acconsento a ricevere comunicazioni commerciali

Laser Hilt cos'è e come funziona

Il laser HILT è una tipologia di laser basata sulla tecnologia Neodimio YAG ove “YAG” stesso è un acronimo di Yttrium Alluminium Garnet; testualmente granato di ittrio e alluminio. Tenendo conto che quest’ultima tecnologia è datata 1960, la HILT si presenta come un’evoluzione della stessa.

Di base la laserterapia ha come risultante immediata e percepibile l’aumento della temperatura della cute dove il laser agisce. La tecnologia Neodimio YAG crea un fascio di luce continuo visibile ad occhio nudo (ma schermato attraverso appositi occhiali), che agendo nel range dell’infrarosso penetra la cute. Per far si che non si creino danni sulla superficie cutanea l’intensità dei fasci luminosi è relativamente bassa e consente un utilizzo a largo spettro su molte patologie che abbiano una base infiammatoria (come lesioni osteo-articolari, lesioni muscolarti e tendinee, epicondiliti, borsiti, lesioni ai legamenti, artralgie, cicatrici con adesioni ed edemi).

Come detto in precedenza la HILTerapia o laser ND:YAG pulsato con tecnologia HILT, si prefigge l’arduo compito di aumentare la già buona capacità antinfiammatoria e antidolorifica del laser precedente. L’HILT (High Intensity Laser Therapy ovvero Teraia laser ad alta intensità), al contrario del precedente, sfrutta dei fasci luminosi ad intensità maggiore con delle pulsazioni continue e ravvicinate che riescono ad evitare di surriscaldare eccessivamente la cute e quindi evitando danni alla stessa. Cosi facendo però, riescono ad avere una capacità penetrativa nettamente superiore riuscendo anche a sopperire alla dispersione dei raggi periferici del fascio di luce.

Gli effetti della Laserterapia

Il Laser ha vari effetti sui tessuti:
antalgico diminuisce la percezione del dolore andando ad agire sulle terminazioni nervose
uno biostimolante, aumenta il metabolismo cellulare andando ad attivare l’energia intrinseca della cellula e permettendo il processo di riparazione e cicatrizzazione dei tessuti.
antinfiammatorio, favorito dall’aumento del microcircolo in conseguenza all’innalzamento del calore intracellulare.

Rispetto alla Tecar, dove il calore è prodotto endogenamente quindi dall’interno dei tessuti, il laser produce calore esterno cioè trasmette l’energia dalla macchina.

Cosa cura il Laser Hilt

Come per il laser ND:YAG normale le patologie su cui si può agire con il laser HILT sono molteplici:

  • infiammazione muscolo- tendinea,
  • infiammazione muscolo scheletrica
  • infiammazione legamentosa,
  • dolori su base artrosica,
  • terapie post-intervento,
  • trattamento delle cicatrici con aderenze,
  • trattamenti degli edemi,
  • trattamento di piaghe da decubito non in fase avanzata.

La terapia con il laser è utilizzata in vari distretti corporei.

Laserterapia quante sedute fare

Il quantitativo di terapie effettuabili varia secondo la patologia ma spesso è preferibile coadiuvare l’azione antinfiammatoria ed antidolorifica del laser HILT con delle terapie manuali così da massimizzare il beneficio sia della terapia fisica che di quella manuale.

Nel nostro centro di fisioterapia a Roma, integriamo le terapie fisiche con l’IDROKINESITERAPIA e l’Osteopatia, servizi studiati con l’obiettivo di migliorare la tua salute nel modo migliore e più facile.

Laser Hilt controindicazioni

Come ogni terapia basata su laser ad uso fisioterapico il livello di invasivià è nullo e non crea dolore ne all’attuazione ne dopo.
È sconsigliabile effettuarlo su pazienti in gravidanza o che abbiano avuto in precedenza conclamati fenomeni epilettici; inoltre su pazienti minori di 14 anni o che siano portatori di peacemaker.
Si devono prendere particolari accorgimenti se la terapia va effettuata in zone con tatuaggi o in caso di pazienti con protesi metalliche che risultino ad una profondità inferiore a 3-4 cm; altresì pazienti che utilizzino farmaci fotosensibili dovrebbero farne menzione al terapista perché la terapia laser stessa tende ad accentuare fanomeni di fotosensibilità.

PRENOTA SUBITO la VISITA FISIATRICA GRATUITA


CONTATTA un RESPONSABILE della FISIOTERAPIA

0651037125




OPPURE CONTATTACI VIA MAIL


Il tuo nome (richiesto)

Il tuo telefono (richiesto)

Questo modulo di contatto raccoglie il tuo nome e il tuo numero telefonico. Per maggiori informazioni, consulta la nostra pagina di privacy policy.
 Villa Ardeatina si impegna a fornirti informazioni scientifiche e commerciali nel tuo interesse, senza invadere la tua privacy e, comunque, non più di una volta a settimana.

Accetto la memorizzazione dei miei dati

Acconsento a ricevere comunicazioni commerciali